Carpaccio di pesce spada agli agrumi

1 ora 40 min
Bassa

Lavate sotto acqua fredda corrente il filetto di pesce spada, asciugatelo con carta assorbente e adagiatelo in una terrina. Aggiungete un pizzico di sale, 8 grani di pepe nero e 8 grani di pepe verde schiacciati, quindi mettete il pesce a riposare in frigorifero per un’ora.
Trascorso il tempo necessario, estraete il pesce spada dal frigorifero, eliminate il pepe e irrorate il filetto con l'Olio della Penisola Sorrentina DOP, versandolo a filo. Rimettete il piatto con il pesce in frigorifero e lasciatelo marinare per un’altra mezz’ora, girandolo delicatamente di tanto in tanto.
Al momento si servire, pulite il crescione: lavatelo, asciugatelo con cura e distribuitelo sul piatto da portata.
Adagiate il filetto di pesce spada sopra il crescione dopo averlo sgocciolato dalla marinatura e tagliato di sbieco a fettine sottilissime con un coltello dalla lama ben affilata. Cospargete sulla Procedimento qualche grano di pepe rosa e qualche grano di pepe verde, schiacciati.
Irrorate il carpaccio di pesce spada con un po' di olio extravergine della marinatura e servitelo in tavola decorando il piatto con la scorza di un' arancia grattugiata a piacere.

Ingredienti