IGP Calabria

In misura non inferiore al 90% è ottenuto da olive provenienti dalle seguenti cultivar autoctone del territorio: Carolea, Dolce di Rossano (Rossanese), Sinopolese (Chianota, Coccitana), Grossa di Gerace (Mammolese, Geracitana, Dolce), Tondina (Roggianella), Ottobratica (Dedarico, Perciasacchi), Grossa di Cassano (Cassanese), Tonda di Strongoli, presenti da sole o congiuntamente. Il restante 10% può provenire da cultivar minori: Nostrana,Spezzanese, Santomauro, Dolce di Cerchiara, Tombarello, Ciciarello, Zinzifarica, Galatrese, Tonda di Filocaso, Tonda di Filadelfia, Borgese, Pennulara, Mafra, Vraja, Agristigna, Corniola.

La zona di produzione dell’olio extravergine d’oliva ad Indicazione Geografica Protetta "Olio di Calabria" comprende l’intero territorio amministrativo della Regione Calabria.

Caratteristiche sensoriali

Colore: 
from green to straw yellow

Odore: 
medium fruity

Sapore: 
fruity, a good balance of bitterness and notes of pepper