• Piccante
    È un sentore tipico degli oli nuovi e freschi, primo affidabile indicatore di qualità e salubrità.
  • Fruttato
    Che si distingue in leggero, medio o intenso, è l’insieme delle sensazioni olfattive di un olio che dipendono dalla varietà delle olive e dalle caratteristiche dei frutti (sani e freschi, verdi o maturi).
  • Amaro
    Si percepisce solo all’assaggio e può essere prevalente o equilibrato rispetto al piccante. Un olio più amaro è più ricco di polifenoli quindi fa bene di più.